www.nettime.org
Nettime mailing list archives

<nettime-ann> déjà.vu 3°edizione_Bologna_WorkLab + Die Schmetterlinge es
dejavu on Sat, 21 Nov 2009 20:17:43 +0100 (CET)


[Date Prev] [Date Next] [Thread Prev] [Thread Next] [Date Index] [Thread Index]

<nettime-ann> déjà.vu 3°edizione_Bologna_WorkLab + Die Schmetterlinge essen die Bananen di Marcello Maloberti


.

JPEG image


   WorkLab | Ren Con Tre | Film d'artista | nov. '09 feb. '10 | Bologna     

   

JPEG image


Aritmia 
presenta

déjà.vu  3° edizione


Accademia di Belle Arti di Bologna, Cineteca di Bologna, MAMbo–Museo d’Arte Moderna di Bologna, Raum/Xing
 
Riparte a novembre déjà.vu, il progetto bolognese, che fino a febbraio 2010 vedrà una serie di artisti visivi di fama internazionale protagonisti dei tre eventi in programma: WorkLab, laboratori di sperimentazione espressiva basati sul concetto di esperienza condivisa e di confronto generazionale, dove artisti di fama internazionale sono invitati a realizzare un lavoro con il coinvolgimento di giovani emergenti, Ren Con Tre , incontri con artisti italiani delle ultime generazioni e Film d’Artista volto ad indagare il sottile confine fra cinema e arte. In bilico tra didattica ed esposizione, déjà.vu, si pone principalmente come progetto di ricerca e di sperimentazione dei linguaggi con una particolare attenzione rivolta al fenomeno che ha visto le arti visive, in questi ultimi anni, sconfinare in altri ambiti artistici come il cinema, il teatro e la musica. 

Il primo appuntamento di questa edizione, sarà ospitato a Raum, lo spazio gestito da Xing a Bologna e dedicato dal 2003 al sostegno della produzione culturale contemporanea, che vedrà protagonista Marcello Maloberti, artista tra i più versatili e interessanti dell’attuale panorama italiano scelto per la sua capacità di elaborare pratiche partecipative e di relazione con lo spazio urbano e la società. La sua permanenza produttiva a Bologna si articolerà in un worklab e in un secondo momento di presentazione pubblica dell'installazione realizzata. .

Die Schmetterlinge essen die Bananen - Le farfalle mangiano le banane-(giovedì 3 dicembre h 22 -Raum) è l'atto conclusivo di un’operazione pensata dall’artista secondo una struttura operativa che formalizza un’idea di continuità tra la dimensione intima dello spazio (Raum), che accoglie l’installazione (un’auto parcheggiata nel buio produce spaventi sonori e visioni) e la dimensione pubblica delle performance urbane (immagini di periferie deserte e silenziose svelano tracce di selvatico ed esotico che la città contemporanea esprime). Queste ultime saranno il risultato del laboratorio di tre giorni che l'artista terrà dal 25 al 27 novembre (Raum e periferia di Bologna) al quale parteciperanno nove giovani artisti invitati da Maloberti ad intessere una relazione con gli elementi del paesaggio urbano, per evindenziare situazioni, immagini oniriche e aspetti remoti, sospesi o idilliaci della città.
 
Al laboratorio partecipano Giovanni Bellavia, Sara Colonna, Alessio Cusano, Daniele de Vitis, Elisa Fontana, Valeria Guazzelli, Anna Messeri, Angelica Porrari, Andrea Rinaudo selezionati per le loro attitudini performative tra i talenti più promettenti dell’Accademia di Belle Arti di Bologna e del DAMS.

Si ringraziano per le segnalazioni dei partecipanti Davide Benati, Bruno Benuzzi, Luca Caccioni, Roberto Daolio, Silvia Fanti, Daniele Gasparinetti, Giovanni Mundula, Donato Ovarini.

marcellomaloberti.com



novembre-dicembre ‘09
 
WorkLab  a cura di Lelio Aiello
 
25 > 27 novembre ’09 / Raum e periferia di Bologna
Marcello Maloberti (I)  Laboratorio
con Giovanni Bellavia, Alessio Cusano, Sara Colonna, Daniele de Vitis, Elisa Fontana, 
Valeria Guazzelli, Anna Messeri, Angelica Porrari, Andrea Rinaudo

Mercoledì 25 novembre ’09 / h 11.00 / Teatro dell’Accademia di Belle Arti di Bologna
Presentazione dell’artista aperta al pubblico


Evento  Coproduzione déjà.vu - Raum/Xing
 
Giovedì 3 dicembre ’09 / h 22.00 / Raum
Marcello Maloberti (I)  Die Schmetterlinge essen die Bananen (Le farfalle mangiano le banane)
 
con Giovanni Bellavia, Alessio Cusano, Sara Colonna, Daniele de Vitis, Elisa Fontana, 
Valeria Guazzelli, Anna Messeri, Angelica Porrari, Andrea Rinaudo
 
Luogo
Raum/ via cà Selvatica 4d / Bologna / info {AT} xing.it www.xing.it
 
 
déjà.vu collabora ed è sostenuto da: Accademia di Belle Arti di Bologna | Cineteca di Bologna | MAMbo –Museo d’Arte Moderna di Bologna | Raum/Xing
con il Patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali | Ministero dell'Università e della Ricerca
col supporto di: Regione Emilia Romagna | Provincia di Bologna | Comune di Bologna | Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna
il contributo di: Gruppo Hera | Atelier Biagetti Milano | Mekki.it  | Opere S.r.l. 
media partner: UndoNet | Exibart | Inside-Shin Production | Città del Capo-Radio Metropolitana | Radio Fujiko | Edizioni Zero.
 
Si ringrazia Slow Food Speed Dinners San Franzisco | Eurovideo
 

déja.vu-Aritmia / info  
t. 051.6341586  c. 3477970931  info {AT} dejavu-bo.it
Via Yuri Gagarin 9 40131 Bologna

déja.vu/ufficio stampa

Attachment: Déja.vu.doc
Description: application/applefile

Attachment: Déja.vu.doc
Description: Binary data


Aritmìa è un associazione culturale con sede a Bologna e promuove le sperimentazione e le produzioni artistiche maggiormente aderenti alla cultura contemporanea.
Un progetto di Lelio Aiello

déjà.vu proseguirà la programmazione nel mese di gennaio e febbraio 2010 con Ren Con Tre, appuntamenti all’Accademia di Belle Arti di Bologna e al MAMbo con artisti italiani 
a cura di Lelio Aiello, Sergia Avveduti, Paolo Parisi e Film d’Artista realizzato in collaborazione con la Cineteca e il MAMbo a cura di Lelio Aiello, Lorenzo Buccella e Gudrun De Chirico .





_______________________________________________
nettime-ann mailing list
nettime-ann {AT} nettime.org
http://www.nettime.org/cgi-bin/mailman/listinfo/nettime-ann